Oggi più che mai vengono richiesti degli accorgimenti ai leader per essere efficaci anche a distanza, ma siamo sicuri che le abilità di utilizzo di queste nuove tecnologie collaborative siano sufficienti a far funzionare un’azienda? Oggi le grandi aziende hanno attivato ottimi sistemi per lavorare da remoto senza rallentare il raggiungimento degli obiettivi.

Ma come si comportano le PMI, soprattutto nell’affrontare nuove situazioni critiche? È necessaria adottare nuove decisioni come la scelta di un leader strategico. Come sempre prevenire è meglio che curare, quindi è fondamentale per l’imprenditore prepararsi a tali eventualità, individuando all’interno del proprio team di lavoro la persona più indicata a rivestire questo importante ruolo di supporto.

Ma quali sono le regole che un imprenditore deve rispettare per far emergere questa figura e far funzionare la sua impresa anche a distanza?

Distribuire e condividere le responsabilità

L’autonomia dei tuoi dipendenti è fondamentale, perché ti consente di far capire loro cosa comporta assumersi dei rischi, incrementando così:

  • l’intelligenza collettiva
  • la capacità di adattamento
  • la resilienza dell’organizzazione
  • la condivisione di idee di chi è solitamente escluso dai processi decisionali

Sii trasparente sulle informazioni

Non fornire solo una parte di ciò che sai, se i tuoi collaboratori ricevono solo alcuni dettagli non potranno avere una visione d’insieme. Incoraggia i tuoi collaboratori a ragionare su vasta scala, a porsi delle domande e a mettere in discussione le informazioni ricevute per individuare nuove opportunità di crescita.

Puoi condividere ad esempio tutte le informazioni attraverso un cloud aziendale.

Crea dei momenti di conversazione tra i vari settori

Quando all’interno di un’azienda ci sono diverse persone che svolgono le loro mansioni, spesso ognuno resta confinato all’interno del proprio ruolo e il loro potenziale rimane inespresso. Questa situazione peggiora quando il tuo team lavora da casa. Organizza delle call in cui connettere i soggetti più promettenti dei vari settori, così non si sentiranno isolati e saranno più propensi a ragionare sul loro modo di agire e pensare.

Individua nuovi canali per continuare a sviluppare idee

Non essere fisicamente in ufficio non significa rinunciare a quei momenti di incontro utili a prendere in considerazione le novità. Forma dei gruppi di discussione online, attraverso chat o social network, unendo le persone che hanno più o meno la stessa mentalità, ma sono impiegate in ambiti diversi. Potranno confrontarsi tra loro e tu potrai osservare le loro differenze generazionali e le singolari esperienze traendone dei benefici strategici.

Se saprai mantenere questo atteggiamento anche in questo periodo storico, potrai apportare alla tua leadership un valore realmente strategico e continuerai a dare il tuo contributo allo sviluppo di nuovi strategic leader nella tua azienda. Solo così sarai in grado di trasformare gli ostacoli e le sfide in opportunità di cambiamento, portando così la tua attività al successo.

Cerchi un modo corretto per mantenere la tua leadership da remoto? Restiamo in contatto

Se sei alla ricerca di professionisti che possano supportarti nella crescita della tua attività, Bee Strategy è a tua disposizione. Siamo la prima società italiana human centred, che mette al centro le persone, gli imprenditori e le loro necessità individuando le soluzioni più adeguate a poter migliorare le performance aziendali. Per ottenere questo risultato ci avvaliamo delle nostre competenze in ambiti salienti per un’azienda come quello legale, finanziario, vendite e marketing.