Trovarsi a proprio agio da soli e sentirsi soli sono due cose ben diverse.

Lo sa bene l’imprenditore che durante quest’ultimo anno ha subito un vero e proprio cambiamento nella sua routine lavorativa: dalla scrivania in ufficio circondato dai suoi colleghi al tavolo della cucina, o del soggiorno, in solitudine o in compagnia della propria famiglia.

Lo stesso discorso vale per l’imprenditore che ha scelto di lavorare in proprio, in quanto anche il suo modo di lavorare ha subito dei cambiamenti: gli incontri di lavoro fuori casa con i propri clienti, o collaboratori, si sono trasformati in veloci riunioni virtuali utili ad avere almeno un minimo di rapporto umano.

Lavorare da casa ha sicuramente dei benefici: la concentrazione aumenta e ci si sente più produttivi in quanto diminuiscono le distrazioni che, solitamente, interferiscono con il lavoro. Ma l’energia positiva che si crea quando ci si relaziona con le altre persone viene a mancare. Esistono, però, azioni che l’imprenditore può cominciare a fare per affrontare in senso di solitudine.

Uscire

Cambiare l’ambiente in cui si lavora aiuta a superare l’idea di isolamento: rispondere alle mail bevendo un caffè al bar sotto casa o scegliere di fare una passeggiata durante una lunga chiamata di lavoro sono solo alcuni semplici esempi per non rinchiudersi in casa. Inoltre, è dimostrato che stare a contatto con la natura può alleviare i sintomi di depressione, solitudine e ansia.

Mangiare sano

La salute è sicuramente qualcosa a cui non bisogna mai rinunciare, anche se una delle prime cose che si finisce per trascurare sono proprio le buone abitudini alimentari. È un vizio che facilmente si rischia di sviluppare quando si è molto impegnati, ovvero si antepone il lavoro alle proprie esigenze. Preparare dei pasti sani e organizzare qualche pausa pranzo all’aperto, o facendo quattro chiacchiere con amici o colleghi, anche se online, incrementa la produttività ed è un modo per continuare a socializzare.

Mantenersi in forma

Non uscire per andare in ufficio o le palestre chiuse diminuiscono il tempo dedicato all’attività fisica, ma questo non significa diventare sedentari. Utilizzare quel tempo per fare un po’ di sport all’aria aperta o iscriversi a qualche corso online di yoga o fitness migliora la concentrazione e potenzia la creatività, entrambe risorse essenziali per un buon imprenditore.

Interagire con gli altri

Lavorare da casa non significa non avere rapporti con l’esterno. Grazie alla tecnologia è possibile relazionarsi con il mondo anche in questo periodo di crisi sanitaria. Esistono numerosi workshop e corsi online utili a migliorare le proprie competenze o impararne di nuove. È possibile anche partecipare ad eventi, conferenze o mostre dove poter successivamente interagire con le singole community: saranno presenti altri imprenditori con problemi e interessi simili ai vostri, che saranno felici di interagire con voi.

Cerchi la giusta motivazione per andare avanti con la tua attività? Restiamo in contatto

Se sei alla ricerca di professionisti che possano supportarti nella crescita della tua attività, Bee Strategy è a tua disposizione. Siamo la prima società italiana human centred, che mette al centro le persone, gli imprenditori e le loro necessità individuando le soluzioni più adeguate a poter migliorare le performance aziendali. Per ottenere questo risultato ci avvaliamo delle nostre competenze in ambiti salienti per un’azienda come quello legale, finanziario, vendite e marketing.